Un nuovo statuto e il nuovo regolamento di servizio di ormeggio
News

Un nuovo statuto e il nuovo regolamento di servizio di ormeggio

Il 28 Settembre 2018, presso la sede del Gruppo Ormeggiatori del Porto di Ravenna in via Fabbrica Vecchia n.5, 48122 Marina di Ravenna (RA), si è tenuta l’assemblea straordinaria dei soci con la quale è stato approvato il nuovo statuto sociale.

La data segna un passaggio epocale per gli Ormeggiatori, in quanto l’adozione del nuovo Statuto, predisposto dal Consiglio di Amministrazione e conforme a quello approvato ed inviato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, pone fine ai noti problemi gestionali rappresentati dalla dicotomia Gruppo / Cooperativa, derivato dalla preesistente duplicità di enti, da una parte il Gruppo degli Ormeggiatori come definito dal Codice della Navigazione e dall’altra il soggetto giuridico esercitante l’attività, costituito in forma di società cooperativa come appunto la cooperativa “Gruppo Ormeggiatori del Porto di Ravenna Società Cooperativa” e per tanto la disciplina del Gruppo viene assorbita definitivamente dall’adozione del nuovo Statuto Sociale.
Il superamento di questo dualismo è stato possibile mediante l’applicazione dell’art. 14, comma 1 quinquies della D. Lgs. 84/94 come modificato ed integrato dall’ articolo 10, comma 1, lettera b), del D. Lgs. 13 dicembre 2017, n. 232 in forza del quale “A seguito dell’esercizio dei poteri del comandante del porto previsti dall’articolo 81 del Codice della navigazione e dall’articolo 209 del relativo Regolamento di esecuzione, gli ormeggiatori iscritti nel relativo registro previa specifica procedura concorsuale si costituiscono in società cooperativa.
Il funzionamento e l’organizzazione di tale società sono soggette alla vigilanza e al controllo del Comandante del Porto e lo statuto e le sue eventuali modifiche sono approvate dal comandante del porto secondo le direttive emanate in materia dal Ministero delle infrastrutture e dei trasporti.
Il 29 Ottobre 2018, con Decreto 309/2018 il Comandante del porto approva definitivamente lo statuto del Gruppo Ormeggiatori del porto di Ravenna società cooperativa.
Successivamente, il 07 Marzo 2019 il Direttore Marittimo dell’Emilia Romagna e Comandante del porto di Ravenna, Capitano di Vascello Pietro Ruberto, con l’emanazione dell’Ordinanza N° 15/2019 approva e rende esecutivo il nuovo Regolamento per il Servizio di Ormeggio nel porto e nella rada di Ravenna.